Susanna Agnello
Susanna Agnello

Laurea con lode presso la Facoltà di Medicina e Chirurgia le scotte di Siena in Dietistica. Laurea Specialistica/ Magistrale presso la Facoltà di Medicina e Chirurgia in Scienze della Nutrizione Umana presso l’Azienda Ospedaliera Universitaria di Careggi, Firenze.

Richiedi La Tua Dieta

Cacao: proprietà e benefici

Il cacao è una pianta classificabile come droga alcaloidea e/o oleaginosa, perché da questa si ricava sia il cacao in polvere, ricco di alcaloidi e carboidrati, sia una frazione triglicerica nota come burro di cacao.

Contiene minerali come magnesio, potassio, calcio, fosforo, zinco, ferro, manganese, rame, sodio e selenio.

E’ ricco anche di vitamine del gruppo B ossia B1,B2,B3,B5,B6, vitamina K e vitamina J.

E’ inoltre opportuno sottolineare la presenza di sostanze apportanti proprietà benefiche come caffeina, serotonina, feniletilamina e tiramina.

 

cacao proprietà e benefici

Proprietà benefiche del cacao:

 

Data la presenza di sali minerali, di carboidrati e vitamine, si presenta come un prodotto dall’alto apporto di energia. Viene infatti consigliato a chi pratica attività fisica e a chi è durante il periodo dello sviluppo.

Il cacao amaro presenta al suo interno un elevato quantitativo di proprietà antiossidanti, il cui ruolo è quello di contrastare le azioni dei radicali liberi rallentandone dunque il procedimento di deterioramento cellulare. L’elevata azione antiossidante è data dalla capacità dei polifenoli, specificamente dei flavonoidi.

L’elevato quantitativo di proprietà antiossidanti apportano aiuti anche per quanto concerne il limitare il colesterolo.

Un ulteriore proprietà del cacao è la tiramina, la quale viene adoperata per produrre prodotti farmacologici contro la depressione.

 

Avvertenze:

 

Non bisogno farlo assimilare ai bambini di età inferiore ai 3 anni poiché potrebbe causare eventuali allergie.

Inoltre, per i soggetti aventi patologie come ipertensione e nervosismo, queste potrebbero accentuarsi con il cacao data la presenza di caffeina al suo interno.

Infine, poiché presenta tannini, e dunque principi attivi aventi azione astringente, è sconsigliata l’assimilazione a chi ha patologie legate a stitichezza ed emorroidi.

In conclusione, il consumo di cacao e di cioccolato risulta associato a effetti positivi per la pressione sanguigna, i livelli di colesterolo e la salute delle arterie, ma non bisogna esagerare.

cacao

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su whatsapp
WhatsApp
colesterolo alimentazione

Alimentazione e colesterolo

Cos’è il colesterolo? Il colesterolo è una sostanza lipidica presente nelle cellule dell’organismo. Gran parte del colesterolo viene prodotto dal fegato, mentre

tumori e alimentazione

Alimentazione e prevenzione tumori

L’alimentazione sana è un pilastro fondamentale nella prevenzione ai tumori. L’alimentazione, infatti, è un importante fattore di rischio nell’insorgere di tumori e

Test e analisi disponibili

Nutrizione

Per visita nutrizionale e vIsita nutrizionale sportiva

Endocrinologia

Per visita endocrinologica e ecografia

Test Genetici

Calorometria e bioimpedenziometrico

Test Metabolici Funzionali

Test costo energetico Test vo2max

C.Bogani

Sport Performance Lab

Questo sito usa Cookie di Analytics per raccogliere dati in forma aggregata e cookie di terze parti per migliorare l'esperienza utente. Generalmente i servizi non rilasciano cookie a meno che l'utente non usi espressamente il servizio