Frutta e verdura di stagione d’autunno

L’arrivo dell’autunno porta con sè un carico di frutta e verdura di stagione che, oltre a far risparmiare economicamente, comporta anche l’apporto di una maggiore quantità di valori nutrizionali per il corpo.

Ecco alcune delle delizie che ci regala il mese di ottobre: tra le verdure possiamo trovare zucche, carciofi, bietola, carote e broccoli, mentre per quanto riguarda la frutta abbiamo i cachi, le castagne, l’uva e molto altro.

Proprietà delle zucche:

La zucca non è un ortaggio molto calorico, contiene circa 26 kcal per 100 grammi e per il 90% è costituita d’acqua, quindi indicata nelle diete ipocaloriche o di chi soffre di diabete.

Ha proprietà diuretiche e calmanti, è ricca di fibre e vitamine, sali minerali (tra cui potassio, calcio, sodio e magnesio) e soprattutto il betacarotene che l’organismo una volta assunto trasforma in vitamina A.

 

proprietà zucche

Proprietà dei carciofi:

I carciofi sono una fonte preziosa di potassio e sali di ferro. Contengono un principio attivo, la cinarina, che favorisce la diuresi e la secrezione biliare.

I carciofi sono anche tra gli alimenti con il più alto contenuto di fibre, utili quindi per la regolarità intestinale.

carciofi

Proprietà dei broccoli:

I broccoli sono ricchi di vitamine, in particolare delle vitamine A e C, che rappresentano un vero toccasana per le difese del nostro organismo impegnate a combattere contro i rigori del clima.

Ricchi di fibre, i broccoli supportano una sana funzione intestinale e la salute dell’apparato digerente.

La vitamina K contenuta nei broccoli è un nutriente essenziale per la coagulazione del sangue e può svolgere un ruolo importante anche nel mantenere le nostre ossa sane e forti.

broccoli

 

Proprietà dei cachi:

Si tratta di frutti ricchi di vitamina C, betacarotene e di minerali come il potassio.

Hanno proprietà benefiche che spaziano dagli effetti lassativi (se il frutto è maturo; se è acerbo, al contrario, può risultare astringente) e diuretici, alla capacità di proteggere e depurare il fegato.

cachi

Proprietà delle castagne:

Sono ricche di sali minerali e vitamine e in particolare di vitamine del gruppo B, vitamina E, vitamina K, potassio, fosforo, magnesio, zinco, rame e manganese.

Sono prive di glutine, quindi sono adatte per chi soffre di celiachia.

Hanno proprietà antinfiammatorie, grazie alla presenza di acidi fenolici conosciuti per il potente potere antiossidante.

Infine, grazie all’abbondanza di fibre, ripristinano l’attività intestinale.

castagne

 

Proprietà dell’uva:

L’uva è ricca di zuccheri direttamente assimilabili (glucosio, levulosio, mannosio); contiene inoltre acidi organici, sali minerali (potassio, ferro, fosforo, calcio, manganese, magnesio, iodio, silicio, cloro, arsenico), vitamine A, del gruppo B e C, tannini (nella buccia), polifenoli.

Nell’uva si ritrovano anche ottime quantità di minerali, tra questi spicca il boro. Il boro agevola l’assorbimento del calcio nelle ossa e aiuta a prevenire l’osteoporosi.

uva

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp

Carie

processo a base infettiva che conduce alla lenta e progressiva degradazione del dente

Alimentazione e Fibromialgia

Alimentazione e Fibromialgia

Cosa si intende per fibromialgia? È una delle tante patologie che dipende da vari fattori quindi la causa principale spesso non è

Cibi ricchi di fibre

La fibra alimentare aiutano a sentirti sazio, e a perdere peso oltre a migliorare la tua salute generale. Cosa sono le fibre?

Test e analisi disponibili

Nutrizione

Per visita nutrizionale e vIsita nutrizionale sportiva

Endocrinologia

Per visita endocrinologica e ecografia

Test Genetici

Calorometria e bioimpedenziometrico

Test Metabolici Funzionali

Test costo energetico Test vo2max

C.Bogani

Sport Performance Lab