"> Come eliminare il grasso addominale - My Nutritional di Susanna Agnello
Susanna Agnello
Susanna Agnello

Laurea con lode presso la Facoltà di Medicina e Chirurgia le scotte di Siena in Dietistica. Laurea Specialistica/ Magistrale presso la Facoltà di Medicina e Chirurgia in Scienze della Nutrizione Umana presso l’Azienda Ospedaliera Universitaria di Careggi, Firenze.

Richiedi La Tua Dieta

Come eliminare il grasso addominale

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Il grasso addominale è una forma di adiposità localizzata, causa principale di fastidiosi inestetismi come pancetta e maniglie dell’amore ma anche, in casi estremi, portatrice di rischi per la nostra salute.

L’accumulo di grasso può essere causato da una scorretta alimentazione, dall’ abuso di carboidrati, cibi spazzatura e alcolici, ma anche lo stress influisce sulla formazione della “pancetta”.

Infine, da non sottovalutare è il fattore ormonale, che diventa determinante soprattutto con l’avanzare dell’età.

Il primo passo per eliminare questo inestetismo è assumere abitudini alimentari corrette, supportate da un’attività fisica mirata.

Risulta chiaro che i fattori che generano il grasso addominale sono molteplici, ma per nostra fortuna esistono altrettanti consigli alimentari che possono aiutare a ridurla.

Come eliminare il grasso addominale esempio donna con pancia piatta

 

Alimenti benefici per eliminare il grasso addominale

Si consiglia il consumo di cereali integrali, cibi ricchi di fibre e Omega3 che favoriscono il senso di sazietà.

Fare uso anche di spezie come la cannella o lo zenzero che hanno effetto “brucia grassi”.

Vietati i fritti, le bevande gassate o alcoliche, i farinacei e i formaggi freschi. Si consiglia di praticare l’attività aerobica tramite esercizi cardio in modo di bruciare calorie con conseguente perdita di peso, associati ad esercizi addominali mirati .

Da non sottovalutare l’importanza degli esercizi di rafforzamento della muscolatura della schiena: una giusta postura contribuirà a tirare in dentro la pancia.

Articoli Correlati

alimentazione e linfedema

Linfedema e alimentazione

Il linfedema è una patologia che si manifesta principalmente a livello degli arti inferiori ma colpisce anche quelli superiori e altri distretti

alimentazione e circolazione sanguigna

Alimentazione e circolazione sanguigna

Il sangue e la sua circolazione sono fondamentali per l’organismo, molto spesso il circolo ematico subisce squilibri a causa di stili di

Test e analisi disponibili

Nutrizione

Per visita nutrizionale e vIsita nutrizionale sportiva

Endocrinologia

Per visita endocrinologica e ecografia

Test Genetici

Calorometria e bioimpedenziometrico

Test Metabolici Funzionali

Test costo energetico Test vo2max

C.Bogani

Sport Performance Lab

Questo sito usa Cookie di Analytics per raccogliere dati in forma aggregata e cookie di terze parti per migliorare l'esperienza utente. Generalmente i servizi non rilasciano cookie a meno che l'utente non usi espressamente il servizio