Ricetta Pancake: come renderli perfetti per ogni esigenza

Quando parliamo di “pancake” pensiamo immediatamente ad un dolce da colazione tipico
statunitense; in realtà, nonostante si sia diffuso come tale, le sue origini sono del tutto
europee, in particolare il pancake nasce in Grecia.

Ricetta Pancake: come renderli perfetti per ogni esigenza

Con questo termine ci riferiamo a delle frittelle spesse dai 3 ai 5 cm, la cui ricetta base
originale prevede farina, burro, latte fresco e uova; generalmente si aggiungono anche dei
topping , tra i più famosi troviamo lo sciroppo d’acero, la confettura, il burro di arachidi, la
nutella oppure lo possiamo trovare anche in versione salata con uova e bacon.

Oggi ne esistono di tantissime varianti dalle più golose e caloriche alle più leggere e
proteiche.

Se affermassimo che i pancake “fanno ingrassare” o li etichettassimo come “dolci dietetici”
commetteremmo in entrambi casi degli errori, perché tutto dipende da come vengono
preparati, quali sono gli ingredienti che vengono usati e naturalmente dalle quantità che ne
consumiamo.

Un consiglio per poter preparare dei pancake più sani e leggeri è quello di eliminare il
burro, ridurre lo zucchero e utilizzare farine poco raffinate.

Inoltre è consigliabile evitare l’acquisto di preparati già pronti che contengono una quantità
di conservanti e additivi sicuramente superiori rispetto a quelli preparati in casa.

La preparazione dell’impasto e la cottura del pancake è all’incirca sempre la medesima sia
nelle versioni salate che nelle versioni dolci, cioè che possiamo variare sono gli ingredienti
dell’impasto a seconda dei nostri gusti e delle nostre esigenze nutrizionali.

Ecco alcune ricette:

Versioni dolci:

Ricetta Pancake: come renderli perfetti per ogni esigenza

Pancake proteici al cioccolato versione “light”: adatti per coloro che vogliono

mantenere il proprio peso o che vogliono perdere del peso:
Ingredienti:

  • 100 gr di albume
  • 60 gr di yogurt greco
  • 25 gr di farina di avena
  • 15 gr di gocce di cioccolato
  • 3 gr di lievito

Preparazione: basterà mischiare insieme tutti questi ingredienti (se si preferisce
una versione più soffice, si consiglia di montare gli albumi a neve) e versarne 1
cucchiaio per volta in una padella antiaderente o leggermente unta.

Appena si formeranno delle bollicine è necessario girare il pancake, non cuocere più di 2
minuti circa per lato.

Pancake proteici al cioccolato: versione più calorica : adatti a coloro che praticano
sport soprattutto di ipertrofia:
Ingredienti:

  • 100 gr di yogurt greco
  • 1 uovo
  • 50 gr di farina di avena
  • 10 gr di miele
  • 20 gr di cioccolato
  • 5 gr di lievito

Preparazione: basterà mischiare insieme tutti questi ingredienti (se si preferisce una
versione più soffice, si consiglia di montare gli albumi a neve) e versarne 1
cucchiaio per volta in una padella antiaderente o leggermente unta. Appena si
formeranno delle bollicine è necessario girare il pancake, non cuocere più di 2
minuti circa per lato.

Pancake alla banana: versione vegan

Ingredienti:

  • 2 banane mature
  • 3 cucchiai di farina integrale
  • 1 cucchiaino di miele
  • 1 cucchiaino scarso di olio di semi
  •  2 uova
  • una punta di lieviti per dolci
  • una puntina di cannella

Preparazione: schiacciare le banane con una forchetta formando un composto
cremoso, aggiungere le 2 uova e mescolare, aggiungere poi la farina, il lievito, l’olio
e la cannella.
Scaldare una padella antiaderente, aggiungere se necessario un filo di olio, e
versare un cucchiaio di composto. Quando si formano delle bollicine sulla superficie
del pancake è il momento di girarli, cuocerli un paio di minuti per lato.

Pancake con ricotta e cacao

Ingredienti

  •  100 g di ricotta
  • 100 g di albume
  • 20 g di cacao
  • 20 g di farina di riso
  • q.b stevia o dolcificante naturale
  • q. b aroma vaniglia
  • 1 pizzico di lievito

Preparazione: basterà mischiare insieme tutti questi ingredienti e versarne 1
cucchiaio per volta in una padella antiaderente o leggermente unta. Appena si formeranno
delle bollicine è necessario girare il pancake, non cuocere più di 2 minuti circa per lato.

Ogni versione di pancake può essere guarnita con diverse tipologie di topping, ne
proponiamo alcune:

  • mirtilli/fragole o frutti di bosco che possono essere usati semplicemente tali e quali
    come guarnizione oppure si può creare una salsina frullando queste tipologie di
    frutta insieme a del succo di limone o del miele
  • cioccolato fondente fuso o in scaglie
  • salsina creata con 1 cucchiaino di cacao amaro, ½ cucchiaino di miele e un pizzico
    di stevia

Versione salata:

Ricetta Pancake: come renderli perfetti per ogni esigenza

adatti per spuntini/aperitivi/brunch/ merende

Pancake alle zucchine:

Ingredienti:

  • 150 g di farina integrale
  • 150 ml di latte
  • 100 g di yogurt greco 5%
  • un uovo
  • una zucchina
  • mezza bustina di lievito
  • sale e pep q,b
  • 1 cucchiaio di olio evo

Preparazione:
tagliare le zucchine alla julienne; in una ciotola capiente mescola con una frusta il latte con
lo yogurt e l’uovo; aggiungi la farina setacciata , il lievito, il sale e il pepe; amalgamare
bene il tutto e poi aggiungere la zucchina tritata. Fai scaldare una padella antiaderente
unta con un filo di olio; fai cuocere l’impasto circa 2 minuti per lato.
Pancake patate e spinaci :

Ingredienti:

  • 25 gr di farina di avena
  • 25 gr di farina di patate dolcifica150 ml di albume
  • 150 gr di spinaci freschi
  • pizzico di sale /pepe

Preparazione: cuocere gli spinaci in padella antiaderente per circa 5 minuti a fuoco
basso affinchè si assorba tutta l’acqua.

A questo punto si frullano tutti gli ingredienti
fino ad ottenere un composto cremoso e omogeneo. Infine basterà far scaldare una
padella antiaderente e cuocerli 2 minuti circa per lato.
Topping: 2 cucchiai di yogurt magro + un pizzico di sale + 1 cucchiaio di parmigiano
+ 1 cucchiaio di olio evo.

Pancake “neutri” da poter farcire a piacimento:

ottimi come sostituti del pane
Ingredienti:

  • 2 uova
  • 400 ml di albume
  • 200 gr di farina integrale (oppure 100 gr di farina integrale e 1000 gr di farina bianca
    tipo 1)
  • un pizzico di sale
  • rosmarino
  • erba cipollina
  • 1 cucchiaino di bicarbonato o un pizzico di lievito
  • 2 gocce di limone

 

Preparazione: mischiare tutti gli ingredienti e cuocere in padella antiaderente 2
minuti per lato.
Possibili farciture:

  • formaggio spalmabile e salmone
  • verdure grigliate e scaglie di parmigiano
  • rucola, pomodorini e bresaola
  • salsa di avocado
Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp
Come eliminare il grasso addominale

Come eliminare il grasso addominale

Il grasso addominale è una forma di adiposità localizzata, causa principale di fastidiosi inestetismi come pancetta e maniglie dell’amore ma anche, in

Test e analisi disponibili

Nutrizione

Per visita nutrizionale e vIsita nutrizionale sportiva

Endocrinologia

Per visita endocrinologica e ecografia

Test Genetici

Calorometria e bioimpedenziometrico

Test Metabolici Funzionali

Test costo energetico Test vo2max

C.Bogani

Sport Performance Lab