fbpx
Susanna Agnello
Susanna Agnello

Laurea con lode presso la Facoltà di Medicina e Chirurgia le scotte di Siena in Dietistica. Laurea Specialistica/ Magistrale presso la Facoltà di Medicina e Chirurgia in Scienze della Nutrizione Umana presso l’Azienda Ospedaliera Universitaria di Careggi, Firenze.

Richiedi La Tua Dieta

Sale: pro e contro

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Il sale è un elemento naturale prezioso, oltre che un minerale essenziale per il nostro organismo. È fondamentale per numerosi meccanismi fisiologici vitali, come la trasmissione degli impulsi nervosi e la regolazione della pressione, l’importante è non abusarne.

 

Proprietà nutrizionali:

  • Stimola processi fisiologici importanti per l’organismo. In particolare interviene nella trasmissione degli impulsi nervosi, ma regola anche la pressione e lo scambio di liquidi nel corpo.
  • Aiuta a mantenere i fisiologici meccanismi osmotici cellulari e tissutali.
  •  Previene la stitichezza. Il sale marino, in particolare, ha un effetto lassativo.
  •  Aiuta a liberare le vie respiratorie. Chi ha problemi del genere può avere dei benefici sia dai suffumigi fatti con il sale, sia recandosi in una zona di mare e semplicemente respirando l’aria ricca di iodio.sale pro e contro

 

Altri benefici:

Il sale può svolgere anche un ruolo antinfiammatorio a livello gengivale e antisettico, aiutando a combattere alito cattivo e mal di gola: in questo caso si utilizza per fare dei gargarismi dopo essere stato sciolto nell’acqua tiepida.

Lo si può usare anche per disinfettare ferite interne alla bocca e ascessi.

Infine, fare un bagno con acqua tiepida in cui è stata sciolta una tazzina di sale, aiuta a scaricare la tensione e lo stress.

 

Controindicazioni:

Un elevato consumo può portare a sviluppare:

  • l’ipertensione arteriosa. Un consumo eccessivo di sale può favorire l’instaurarsi dell’ipertensione arteriosa: se soffri di pressione alta o problemi legati alla circolazione devi ridurre o eliminare del tutto il sale dalla dieta, naturalmente dopo aver consultato un medico;
  • diversi disturbi cardiovascolari, come malattie del cuore, dei vasi sanguigni e dei reni, sia per il legame con l’aumento della pressione arteriosa che indipendentemente da questa;
  • la ritenzione idrica, aumentando così i problemi di cellulite;
  • una maggiore incidenza di tumori dello stomaco, a maggiori perdite urinarie di calcio e, quindi, a un maggiore rischio di osteoporosi.

sale pro e contro

 

Colesterolo e sale:

Il colesterolo non aumenta se consumiamo cibi salati. Il sale, infatti, non ha effetti significativi sul metabolismo delle lipoproteine (le “barchette” che trasportano, nel sangue, colesterolo e trigliceridi).

Quello che invece è assolutamente accertato è che il sale (ma dovremmo più correttamente dire il sodio contenuto nel sale) alza i valori della pressione arteriosa.

Perciò, se il colesterolo è elevato, ed anche la pressione arteriosa lo è, la probabilità di subire un evento cardiovascolare nel tempo aumenta grandemente.
Se il colesterolo è alto, quindi, l’attenzione al sale nella dieta deve essere maggiore: non perché il colesterolo possa ulteriormente salire, bensì perché altrimenti si aggiunge un ulteriore (ed indesiderato) elemento di rischio cardiovascolare.

Articoli Correlati

acqua e limone attiva il metabolismo?

Acqua e limone attivano il metabolismo?

Sulle proprietà di questa bevanda si legge tutto e il contrario di tutto. Una corretta idratazione è fondamentale per l’organismo, pertanto iniziare

mangiare integrale

Mangiare integrale: rischi e benefici

Mangiare integrale significa assumere cibi che mantengono la loro “integrità”, cioè che, durante il processo di trasformazione, non vengono privati di parti

Test e analisi disponibili

Nutrizione

Per visita nutrizionale e vIsita nutrizionale sportiva

Endocrinologia

Per visita endocrinologica e ecografia

Test Genetici

Calorometria e bioimpedenziometrico

Test Metabolici Funzionali

Test costo energetico Test vo2max

C.Bogani

Sport Performance Lab

Questo sito usa Cookie di Analytics per raccogliere dati in forma aggregata e cookie di terze parti per migliorare l'esperienza utente. Generalmente i servizi non rilasciano cookie a meno che l'utente non usi espressamente il servizio