Sindrome dell’intestino irritabile

malattia infiammatoria cronica dell’intestino, con conseguente alterazione della sua motilità e disturbi dell’alvo (stitichezza, stitichezza alternata a diarrea, oppure solo diar