Cerca
Close this search box.

Melanzane: proprietà e benefici

Ortaggi tipicamente estivi dal colore nero-viola le melanzane hanno valori nutrizionali davvero ottimi.

Amatissime, tanto da essere considerate le “regine dell’estate” per la loro versatilità in cucina, le melanzane si prestano inoltre a ricette varie e golose, solitamente apprezzate anche dai bambini.

melanzane proprietà e benefici

 

Valori nutrizionali

La maggior parte delle melanzane è costituita da acqua (circa il 92%). La restante percentuale comprende per lo più fibre e, in misura minore, proteine, grassi e zuccheri.

Contengono anche numerose vitamine: A, B1, B2, B3, B5, B6, C, E e K e gli aminoacidi, tra cui l’ arginina, la glicina e l’ acido aspartico, per citarne alcuni.

Hanno una buona quantità di acido folico e antiossidanti.

Si tratta, inoltre, di un alimento ipocalorico, dato che a 100 g di prodotto edibile corrispondono solo 24 calorie. Se cucinate in maniera leggera, sono consigliate anche a chi sta a dieta.

 

Proprietà e benefici

Innanzitutto, grazie all’elevato contenuto di acqua, le melanzane hanno un’ importante azione drenante, che si unisce a quella depurativa del fegato, grazie al potassio, particolarmente abbondante fra tutti i minerali, che favorisce l’eliminazione di scorie e tossine che altrimenti si accumulerebbero a livello epatico.

Il contenuto di ferro, unitamente a quello del calcio, risulta molto utile per la salute delle ossa, poiché riduce i sintomi dell’osteoporosi e contribuisce ad una maggiore densità ossea.

Inoltre, offrono importanti benefici all’apparato gastrointestinale: essendo ricche di fibra, promuovono il transito intestinale, favoriscono il processo digestivo, e stimolano la produzione di succhi gastrici, che facilitano l’assorbimento delle sostanze nutritive a livello intestinale.

La stessa fibra alimentare determina un aumento del volume fecale, per cui questo ortaggio fa parte dei lassativi naturali e risulta utile in caso di stitichezza.

Le melanzane sono utili anche per chi soffre di ipercolesterolemia e disturbi circolatori e aiutano a diminuire i parametri del colesterolo nel sangue.

melanzane proprietà e benefici

Facebook
LinkedIn
Email
WhatsApp
Stampa

Endometriosi

crescita di un tessuto simile al rivestimento dell’utero in sedi dove esso, normalmente, non dovrebbe esserci, cioè al di fuori dell’utero

Morbo di Wilson

disturbo caratterizzato da un accumulo di rame in diversi tessuti dell’organismo, in particolare nel fegato e nel sistema nervoso centrale; si tratta

Test e analisi disponibili

Skip to content