Aminoacidi essenziali: quali sono e perché sono importanti per l’organismo?

Tra i nutrienti essenziali per il benessere del nostro organismo gli aminoacidi sono una categoria che non può mancare. 

In totale gli aminoacidi sono 21 e di questi ben 9 sono essenziali.

Gli aminoacidi essenziali ricoprono un ruolo molto importante nell’organismo. Un’eventuale loro carenza può dare origine a complicazioni più o meno gravi, pertanto è estremamente importante assumere il corretto fabbisogno giornaliero con l’alimentazione.

A differenza degli altri aminoacidi, infatti, l’organismo non è in grado di produrre autonomamente quelli essenziali, quindi è necessario introdurli con una corretta dieta.

Aminoacidi essenziali

  • Fenilalanina, importante per numerose funzioni cerebrali;
  • Isoleucina, necessaria per la sintesi proteica;
  • Leucina, utile per la riparazione muscolare;
  • Valina, importante per la stimolazione e la crescita muscolare;
  • Triptofano, regola l’umore, il sonno, l’appetito;
  • Lisina, importante per la pelle e i capelli;
  • Metionina, importante per la salute del fegato;
  • Treonina, favorisce le funzioni digestive;
  • Istidina, stimola la risposta del sistema immunitario.

Aminoacidi essenziali: come assumerli e in quali alimenti si trovano

Gli aminoacidi essenziali sono contenuti in una gran varietà di alimenti, soprattutto in quelli che si rivelano ottime fonti di proteine.

Tra gli alimenti più ricchi di aminoacidi troviamo: la carne, di tipo magro sia rossa che bianca, pollame e pesce (soprattutto salmone e tonno), uova (l’albume in particolare) e latticini magri come yogurt e ricotta.

Tra le fonti di proteine vegetali, invece, spiccano la soia, la frutta secca, i legumi e i cereali, che se questi ultimi presentano concentrazioni di aminoacidi inferiori rispetto al fabbisogno dell’organismo, pertanto vengono definiti aminoacidi limitanti.

In ogni caso, è chiaro che seguire un’alimentazione completa, varia e bilanciata permette di fare quotidianamente il giusto rifornimento di questi importantissimi elementi.

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp
dieta vegetariana e vegana pro e contro

Dieta vegetariana e vegana pro e contro Nei Bambini: Si o No?

Le dieta vegetariana e vegana non possono considerarsi “off -limits” nei bambini in età pediatrica e gli studi
scientifici lo confermano ,soprattutto l’accademia americana di pediatria , dal 1977 sostiene che se ben
pianificate queste diete siano idonee per la salute.

Ernia iatale

protusione dello stomaco attraverso lo iato esofageo, un piccolo foro del diaframma che permette il passaggio dell’esofago

Test e analisi disponibili

Nutrizione

Per visita nutrizionale e vIsita nutrizionale sportiva

Endocrinologia

Per visita endocrinologica e ecografia

Test Genetici

Calorometria e bioimpedenziometrico

Test Metabolici Funzionali

Test costo energetico Test vo2max

C.Bogani

Sport Performance Lab