Susanna Agnello
Susanna Agnello

Laurea con lode presso la Facoltà di Medicina e Chirurgia le scotte di Siena in Dietistica. Laurea Specialistica/ Magistrale presso la Facoltà di Medicina e Chirurgia in Scienze della Nutrizione Umana presso l’Azienda Ospedaliera Universitaria di Careggi, Firenze.

Richiedi La Tua Dieta

Curcuma: proprietà e benefici

La curcuma è una spezia appartenente alla famiglia delle Zingiberaceae ampiamente utilizzata nella medicina tradizionale indiana e cinese.

E’ utilizzata come integratore alimentare naturale per la capacità di contrastare i processi infiammatori all’interno dell’organismo.

 

curcuma proprietà e benefici

 

Proprietà della curcuma

La curcuma è un ottimo antiossidante grazie soprattutto alla presenza di un particolare principio attivo, la curcumina. Si tratta di una sostanza capace di ridurre i radicali liberi e quindi di rallentare l’invecchiamento cellulare, primo gradino per contrastare la nascita di eventuali anomalie a livello cellulare, compreso il tumore.

La curcuma è utilizzata come antibiotico naturale (antibatterico e antistaminico) ed è uno immunostimolante cioè aiuta a rinforzare le difese immunitarie.

Ha anche proprietà coleretica e colagoga pertanto è capace di migliorare la produzione della bile e il flusso nell’intestino. Questo permette un funzionamento sia dell’intestino che dello stomaco per una migliore digestione generale.

Diviene anche un aiuto contro il meteorismo e la digestione lenta.

La curcuma infine è utile per ridurre il colesterolo.

Benefici

In sintesi i benefici della curcuma sono i seguenti:

– Previene e riduce le infiammazioni

– Allevia i dolori articolari

– Benefica per cervello e sistema nervoso

– È un antidolorifico naturale

– Protegge il fegato

– Aiuta la digestione

– Limita l’azione dei radicali liberi

– Rafforza il sistema immunitario

– Previene il diabete di tipo 2

– Favorisce la cicatrizzazione delle ferite

– Aiuta a prevenire e a contrastare i tumori

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su whatsapp
WhatsApp
endometriosi

Endometriosi: come riconoscerla e curarla

Definizione: L’Endometriosi è una malattia femminile, determinata dall’accumulo anomalo di cellule endometriali fuori dall’utero. Questa anomalia determina nel corpo infiammazione cronica dannosa

Alimentazione e Prevenzione

La funzione che ricopre lo stile di vita nella prevenzione delle principali malattie cronico degenerative, è ormai noto da tempo e certo,

Test e analisi disponibili

Nutrizione

Per visita nutrizionale e vIsita nutrizionale sportiva

Endocrinologia

Per visita endocrinologica e ecografia

Test Genetici

Calorometria e bioimpedenziometrico

Test Metabolici Funzionali

Test costo energetico Test vo2max

C.Bogani

Sport Performance Lab

Questo sito usa Cookie di Analytics per raccogliere dati in forma aggregata e cookie di terze parti per migliorare l'esperienza utente. Generalmente i servizi non rilasciano cookie a meno che l'utente non usi espressamente il servizio