Susanna Agnello
Susanna Agnello

Laurea con lode presso la Facoltà di Medicina e Chirurgia le scotte di Siena in Dietistica. Laurea Specialistica/ Magistrale presso la Facoltà di Medicina e Chirurgia in Scienze della Nutrizione Umana presso l’Azienda Ospedaliera Universitaria di Careggi, Firenze.

Richiedi La Tua Dieta

Alimentazione e identità per gestire abitudini alimentari corrette

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Le nostre abitudini alimentari sono fortemente influenzate dalle rappresentazioni mentali di ciò che riteniamo commestibile: avremmo accesso a una quantità ben più ampia di alimenti ma poi ci ritroviamo ad avere a che fare coi soliti sapori, dato che fin dai primi anni di vita entra in gioco una selezione dei cibi che non riguarda strettamente il valore nutrizionale, bensì quello che riesce maggiormente a soddisfare i nostri gusti, il palato e le nostre rappresentazioni mentali.

Sono proprio queste che condizionano il nostro orientamento alimentare.

La cultura ha un peso importante su ciò che riteniamo commestibile, basta pensare che in alcune culture orientali certi insetti rientrano nella normale alimentazione e hanno un notevole apporto nutritivo..noi invece ce ne teniamo alla larga!

Il comportamento alimentare assume un notevole valore simbolico e spesso viene considerato un canale comunicativo e di espressione del Sè, privato e pubblico: ci serviamo del cibo per comunicare la nostra identità e ricavare informazioni su chi abbiamo di fronte.

In questo senso il cibo perde la sua comune accezione e si collega al concetto più ampio dell’identità personale ovvero la percezione che abbiamo di noi stessi, ciò che sentiamo e sappiamo di essere in base alle caratteristiche relativamente stabili che ci attribuiamo e derivate da ruoli sociali che assumiamo nei vari contesti della nostra vita.

 

Alimentazione e identità per gestire abitudini alimentari corrette

 

Rapporto tra l’identità di un individuo e le sue scelte alimentari:

Considerato l’enorme peso dell’influenza sociale, possiamo arrivare a capire il perché di certi nostri atteggiamenti contraddittori e resistenti al cambiamento di alcune abitudini alimentari: attraverso la scelta di uno stile alimentare, è possibile realizzare il bisogno di mantenere o definire la propria identità, prima ancora della necessità di nutrirsi e mantenersi in salute.

Da alcuni studi é emerso come gli individui tendano a giudicare gli altri sulla base degli alimenti scelti (creando pesanti stereotipi), e che allo stesso tempo, attivamente, tendiamo a scegliere un cibo per comunicare qualcosa di noi stessi.

Ne deriva che, nel rapportarci agli altri, sveliamo o celiamo, a seconda del contesto, aspetti diversi della nostra alimentazione nel tentativo di controllare l’impressione che facciamo sul contesto (ad es persona salutista o attenta all’ambiente, nonché particolari stili di vita alimentare).

Per queste ragioni, il cibo non ha solo un valore nutritivo ai nostri occhi ma conserva un aspetto più profondo legato all’espressione di sè, alla necessità di comunicare bisogni e conflitti.

Mangiare quindi è un processo psicologico, influenzato dalle norme esplicite ed implicite fornite dal contesto in cui viviamo e dai nostri atteggiamenti nei confronti del cibo.

Un lavoro psicologico ci aiuta a comprendere la moltitudine di fenomeni che sono alla base delle scelte alimentari e a migliorare il rapporto con il cibo sia sul piano fisiologico che su quello mentale.

 


A cura della Dott.ssa Falsini Valentina 
– Via Giotto 59 Scandicci (Fi)
– Via Cairoli 17 Sovigliana, Empoli
– Via Pierluigi da Palestrina, 1 (Firenze, zona Porta al Prato)
valentina.falsini@hotmail.it
Tel 328 827 7128
Psicologa – Psicoterapeuta 
Socio ordinario S.I.P.P.R. Società Italiana di Psicologia e Psicoterapia Relazionale

Articoli Correlati

abbuffate natalizie e sensi di colpa

“Abbuffate” natalizie e sensi di colpa

Il Natale e le festività sono momenti unici di celebrazione in cui coccolarsi ma anche di “trasgressioni alimentari”. Le tavole vengono imbandite

Alimentazione e Prevenzione

La funzione che ricopre lo stile di vita nella prevenzione delle principali malattie cronico degenerative, è ormai noto da tempo e certo,

Test e analisi disponibili

Nutrizione

Per visita nutrizionale e vIsita nutrizionale sportiva

Endocrinologia

Per visita endocrinologica e ecografia

Test Genetici

Calorometria e bioimpedenziometrico

Test Metabolici Funzionali

Test costo energetico Test vo2max

C.Bogani

Sport Performance Lab

Questo sito usa Cookie di Analytics per raccogliere dati in forma aggregata e cookie di terze parti per migliorare l'esperienza utente. Generalmente i servizi non rilasciano cookie a meno che l'utente non usi espressamente il servizio