Spezie: quali scegliere per l’alimentazione del bambino

Nella cucina italiana spesso le spezie sono sottovalutate, poco conosciute e poco usate a favore probabilmente dell’uso delle erbe aromatiche come rosmarino, basilico, prezzemolo e salvia, ma queste ,se consumate con regolarità, sono in grado di apportare alcuni micronutrienti alla nostra dieta come vitamine del gruppo B , vitamina C e sali minerali in particolare ferro e calcio.

Inoltre ci aiutano a ridurre il consumo di sale sia nella cottura che nel condimento dei nostri cibi e anche il consumo di zucchero, basti pensare all’uso che possiamo fare della cannella o del cardamomo. E’ proprio l’OMS nella sua “lotta” contro la riduzione del consumo di sale ad incoraggiare l’uso delle spezie in bambini ed adulti come insaporitori alternativi.

Proprietà:

Tra le proprietà delle spezie ricordiamo quelle di regolare l’appetito , migliorare la digestione, evitare la formazione di flatulenze e gonfiori addominali, eliminare eventuali parassiti ,svolgono anche una funzione di protezione per le vie respiratorie e una funzione antiossidante.

spezie alimentazione bambini

Spezie consigliate per i bambini fin dai primi mesi:

– curcuma;
– cannella: per essere maggiormente gradita dal bambino, può essere aggiunta come “condimento” alla banana, alla mela grattugiata o alle patate;
– anice;
– noce moscata: ottimo su albicocche, pesce e mele;
cumino;
– zenzero: ottimo su carote e cavolfiore;
– zafferano: utile per condire il riso;

N.B. E’ importante controllare la data di scadenza delle spezie e se possibile comprarle nuove ogni 6 mesi circa.

spezie alimentazione bambini

Spezie da evitare :

Tra le spezie da evitare per i bambini vi sono sicuramente quelle particolarmente piccanti che potrebbero causare bruciore:

– paprike piccante;
– pepe;
– peperoncino;
– pimento;
– rafano;

Consigli per l’utilizzo delle spezie nell’alimentazione del bambino:

– iniziare con piccole dosi di una sola spezia alla volta;
preferire spezie biologiche in quanto prive di conservanti ; coltivarle sul proprio balcone può essere un modo per averle sempre fresche e genuine e per coinvolgere i bambini;
non farne abuso: massimo un cucchiaino a pasto;
usare in sostituzione del sale;

Consigliate sono anche le Erbe aromatiche:

– prezzemolo;
– basilico;
– menta;
– origano;
– rosmarino;

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp

Litiasi biliare

formazione di calcoli di colesterolo a causa della produzione di una bile troppo concentrata

Ernia iatale

protusione dello stomaco attraverso lo iato esofageo, un piccolo foro del diaframma che permette il passaggio dell’esofago

Test e analisi disponibili

Nutrizione

Per visita nutrizionale e vIsita nutrizionale sportiva

Endocrinologia

Per visita endocrinologica e ecografia

Test Genetici

Calorometria e bioimpedenziometrico

Test Metabolici Funzionali

Test costo energetico Test vo2max

C.Bogani

Sport Performance Lab